Disabilitare e subito riabilitare scheda di rete con Powershell

NICdisable Vi capita di voler disabilitare e poi riabilitare una scheda di rete ma essendo connessi in desktop remoto non potete farlo?
Fatelo con Powershell!

Quando siete connessi ad un computer con desktop remoto potreste avere la necessità di staccare un attimo il “cavo di rete”, ma essendo connessi da remoto l’operazione porterebbe solo alla vostra disconnessione senza possibilità di riconnettersi. Ma allora come fare?

Con Powershell è possibile cercare tutte le schede di rete fisiche presenti (ed abilitate) in un computer e disabilitarle per un attimo, per poi riabilitarle subito dopo.

Per cui, aprite una sessione di Powershell con diritti di amministratore (pulsante destro sull’icona di Powershell e quindi “Esegui come amministratore”) e lanciate il seguente comando.

$nic = Get-WmiObject Win32_NetworkAdapter | Where-Object {($_.NetEnabled -eq $true) -and ($_.PhysicalAdapter -eq $true) -and (($_.AdapterTypeID -eq 0) -or ($_.AdapterTypeID -eq 9))};$nic.disable();$nic.enable()

Potete anche testarlo sul vostro PC aprendo la finestra “Connessioni di rete” digitando il comando ncpa.cpl: ritroverete tutte le schede di rete (fisiche e non), e lanciando il comando Powershell vedrete che quella attualmente abilitata si disabiliterà per un attimo per poi riabilitarsi da sola.

Annunci