Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

Errore su utente che all’accesso parte sempre con profilo temporaneo (Windows 7/8)

temporary profile

A volte capita che all’accesso di un utente venga mostrato il seguente messaggio: “l’accesso è avvenuto utilizzando un profilo temporaneo“.

Come fare per ripristinare l’utente corretto?

Continua a leggere Errore su utente che all’accesso parte sempre con profilo temporaneo (Windows 7/8)

Assistenza remota ai PC di un dominio

image

Mi capita spesso di avere la necessità di fornire assistenza a dei PC presenti in un dominio e non voglio usare programmi come VNC, TeamViewer ed Ammyy. Come dare assistenza senza acquistare nessuno dei suddetti programmi?

La soluzione è il programma Remote Assistance di Windows che in ambito di dominio risulta essere molto efficace. Continua a leggere Assistenza remota ai PC di un dominio

Verificare e modificare i ruoli FSMO di un dominio Windows

Domain roles Dovete migrare un server e volete controllare/spostare i ruoli FSMO?
Basterà usare i comandi netdom e ntdsutil.

Quando ci si appresta a depromuovere un controller di dominio capita spesso la necessità di spostare i relativi ruoli FSMO. Come verificare quali sono i ruoli attivi su di un server senza entrare ed uscire da svariate management console?

Il primo passo da fare è verificare i ruoli FSMO del dominio.
Per far ciò lanciate il comando:

netdom query fsmo

Il risultato sarà:

Master schema               [NOME_VECCHIO_SERVER.domain.local]
Master denominazione domini [NOME_VECCHIO_SERVER.domain.local]
PDC                         [NOME_VECCHIO_SERVER.domain.local]
Gestione pool RID           [NOME_VECCHIO_SERVER.domain.local]
Master infrastrutture       [NOME_VECCHIO_SERVER.domain.local]
Esecuzione comando riuscita.

Se volete invece trasferire ad un nuovo server i ruoli FSMO allora usate il comando ntdsutil, che vi consente di farlo in modo efficace e rapido.
Ecco la procedura di utilizzo:

ntdsutil: roles
fsmo maintenance: connections
server connections: connect to server [nome del server a cui migrare i ruoli]
server connections: quit
fsmo maintenance: Transfer schema master
fsmo maintenance: Transfer naming master
fsmo maintenance: Transfer PDC
fsmo maintenance: Transfer RID master
fsmo maintenance: Transfer infrastructure master
[vedi Nota1]
fsmo maintenance: quit
C:\Windows\system32\ntdsutil.exe: quit

[Nota1]
Ad ogni comando transfer viene trasferito un ruolo (rispettivamente Schema, Master per la denominazione, PDC, RID, Infrastrutture)
Alla fine dell’ultimo comando transfer il risultato sarà:

Schema - CN=NTDS Settings,CN=[NOME_NUOVO_SERVER],CN=Servers,CN=Default-First-Site-Name,CN=Sites,CN=Configuration,DC=cartcamp,DC=local

Master per la denominazione - CN=NTDS Settings,CN=[NOME_NUOVO_SERVER],CN=Servers,CN=Default-First-Site-Name,CN=Sites,CN=Configuration,DC=cartcamp,DC=local

PDC - CN=NTDS Settings,CN=[NOME_NUOVO_SERVER],CN=Servers,CN=Default-First-Site-Name,CN=Sites,CN=Configuration,DC=cartcamp,DC=local

RID - CN=NTDS Settings,CN=[NOME_NUOVO_SERVER],CN=Servers,CN=Default-First-Site-Name,CN=Sites,CN=Configuration,DC=cartcamp,DC=local

Infrastrutture - CN=NTDS Settings,CN=[NOME_NUOVO_SERVER],CN=Servers,CN=Default-First-Site-Name,CN=Sites,CN=Configuration,DC=cartcamp,DC=local

Il blog dei sistemisti italiani